SuperMercato

Campagna vaccinale: Gruppo Arena chiude i punti vendita a Pasqua e Pasquetta per richiamare l’attenzione sui dipendenti della Gdo

Serrande abbassate per gli oltre 190 punti vendita del Gruppo Arena nei giorni di Pasqua e Pasquetta. Il motivo lo spiega la stessa azienda, con una nota diffusa proprio in queste ore, richiamando l’attenzione sulla necessità di programmare la campagna vaccinale per i dipendenti della Gdo, che quotidianamente entrano in contatto con centinaia di persone fin dall’inizio dell’emergenza Covid. E dei quali non si è ancora parlato, a differenza di quanto accaduto per avvocati e magistrati (che minacciano di disertare le aule), giornalisti, politici e così via.

“Nel rispetto di tutte le nostre lavoratrici e lavoratori, comunichiamo la decisione di chiudere tutti i nostri punti vendita nei giorni di 4 e 5 Aprile, al fine di richiamare l’attenzione, in assenza di direttive nazionali, sull’importanza di assegnare la dovuta priorità nella programmazione della campagna vaccinale a tutti i dipendenti della GDO che con grande abnegazione hanno garantito e garantiscono a tutt’oggi un servizio essenziale alla collettività, mai interrotto nemmeno nei periodi di maggior restrizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *