enti & istituzioni

Giuseppe Ambrosi è il nuovo presidente di Eda

Il cda di Eda, l’European dairy association, ha annunciato oggi l’elezione del suo nuovo presidente. A guidare l’associazione lattiero casearia europea sarà Giuseppe Ambrosi (foto), ceo di Ambrosi spa, già al vertice di Assolatte. Ambrosi, che può vantare una lunga esperienza istituzionale, prende il posto di Michel Nalet, portavoce di Lactalis, figura molto stimata e dalle grandi capacità comunicative. “Sono onorato di assumere la presidenza da Michel Nalet, che è stato la forza trainante dell’Eda negli ultimi otto anni”, ha dichiarato Ambrosi al momento della nomina. “Con la sua instancabile energia e l’entusiasta dedizione al latte, Michel ha portato la nostra associazione di categoria europea a un nuovo livello di visibilità, accesso e impatto a Bruxelles”.

Sicuramente un risultato importante per l’Italia che, dopo Piercristiano Brazzale alla guida della federazione mondiale Fil-Idf, occupa un’altra importante poltrona nelle istituzioni del settore che più direttamente dialogano con i governi, la commissione Ue, le realtà sovranazionali e le organizzazioni mondiali. Il focus della presidenza Ambrosi sarà in continuità con il lavoro di Nalet: promuovere e rafforzare l’immagini e la reputazione del latte e dei suoi derivati. Un percorso importante e difficile, per il quale Ambrosi si è impegnato a “portare la mia esperienza, la mia conoscenza e tutta la mia energia”.

One thought on “Giuseppe Ambrosi è il nuovo presidente di Eda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *