bmi
trasformazione & dintorni

Lactalis acquisisce la divisione freschi di Bmi

Nuova acquisizione per Lactalis. Il gruppo francese guidato da Emmanuel Besnier e Bmi (Bayerische Milchindustrie eG) hanno siglato un accordo per la vendita della divisione Fresh dell’azienda tedesca, che comprende latte fresco, yogurt, quark, cream, ayran e altri prodotti, nonché lo stabilimento di produzione di Würzburg, in Baviera. Il contratto prevede l’acquisizione di marchi regionali dalla Germania meridionale come Frankenland e Thüringer Land e del marchio etnico Haydi. La business unit freschi genera un fatturato annuo di circa 200 milioni di euro.

Attraverso questa acquisizione, Lactalis intende costruire una partnership stretta e di lungo termine con i produttori di latte della Germania meridionale, per sviluppare ulteriormente il mercato dei prodotti regionali, in particolare nella vendita al dettaglio, nella ristorazione nazionale e nel commercio etnico.

Bmi si concentrerà maggiormente sulle sue competenze chiave di ingredienti e formaggio. Per questo motivo il consiglio di amministrazione e il consiglio di sorveglianza dell’azienda hanno accettato l’offerta del Gruppo Lactalis e vendere la business unit Fresh Products. Siamo assolutamente positivi su questa transazione”, afferma Thomas Obersojer, presidente del consiglio di amministrazione di Bayerische Milchindustrie eG. “La collaborazione con Lactalis rappresenta una buona prospettiva economica per gli agricoltori”.

L’approvazione dell’operazione è soggetta al via libera delle autorità garanti della concorrenza tedesche e austriache. La conclusione dei negoziati è prevista per la metà di quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *