Piave dop
enti & istituzioni

Piave Dop: un mese di degustazioni a Salisburgo per Nice to Eat-Eu

Dopo Graz nel 2019 e Vienna nel 2020, l’appuntamento gourmet del formaggio Piave Dop in Austria è giunto alla sua ultima tappa: Salisburgo. Il progetto “Nice to Eat-Eu” ha dedicato infatti tutto il mese di luglio alla città natale di Mozart, offrendo degustazioni della Dop in alcuni ristoranti selezionati, dove gli chef hanno proposto la loro personale interpretazione di questo formaggio, con ricette originali e inedite. Sei i ristoranti protagonisti del progetto e altrettanti i piatti studiati per esaltare al meglio tutti i sapori del formaggio bellunese, inseriti in carta per tutto il mese di luglio.

Grazie al progetto di promozione europea “Nice to Eat-Ee”, il Consorzio di Tutela, che ha già testato la risposta della stampa, dei gourmet e degli acquirenti specializzati food con cene di degustazione dedicate, ha deciso di diffondere ulteriormente il brand Piave Dop tessendo una rete di collaborazioni con alcuni fra i più influenti chef della città austriaca. ‘Nice to Eat-Eu’ è una campagna di promozione realizzata dal Consorzio per la tutela del Piave e co-finanziata dall’Unione europea, giunta al suo ultimo anno di progetto.

Piave Dop: i sei piatti elaborati dagli chef salisburghesi

Dai primi al dessert, ecco i piatti che hanno conquistato i palati della città austriaca: per la Trattoria da Pippo, paccheri al Piave e pistacchi di Bronte, l’Esszimmer ha creato una crema carammellata di Piave Dop, il Paradoxon ha proposto il formaggio Piave con segale, marmellata di pomodori verdi, maionese al burro di soia, lattuga romana, rabarbaro e carciofi crudi, il Marc’s Restaurant Bar ha inserito in carta gnocchi con asparagi verdi, Piave, verdure e bocconcini di cervo. Lasagne caserecce con Piave Dop per il ristorante Sapori del Sud, mentre il Sempre ha realizzato i tortelli al foie gras e fichi caramellati con scaglie di Piave e tartufo.

2 thoughts on “Piave Dop: un mese di degustazioni a Salisburgo per Nice to Eat-Eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.