enti & istituzioni

Parmigiano Reggiano: Bertinelli riconfermato per quattro anni. Minelli vicepresidente vicario

Dopo settimane di passione, colpi di scena e ribaltoni, Nicola Bertinelli ha conquistato la riconferma alla guida del Consorzio del Parmigiano Reggiano per acclamazione. Al suo fianco, ben tre vicepresidenti, segno della volontà di dare spazio a tutte le anime politiche dell’ente, nell’auspicata direzione di una maggior collegialità. A Kristian Minelli (in foto, a sx, con Bertinelli), lo sfidante in pectore per qualche giorno che ha poi ritirato la candidatura, è stata assegnata la vicepresidenza vicaria. L’altro è Alessandro Bezzi, affiancato da un terzo vicepresidente che sarà nominato nel corso del prossimo Cda, fissato per giovedì 22 aprile, durante il quale verrà costituito anche il Comitato Esecutivo. Positivo il sentiment della filiera – 321 caseifici e oltre 2.600 allevatori, per un totale di 50mila persone coinvolte – che in un momento tanto delicato ha preferito conservare la governance che tanti buoni risultati ha prodotto in questi passati quattro anni.

Ringrazio la nostra base e tutti membri del Consiglio per la rinnovata fiducia; continueremo a lavorare affinché questa sia sempre di più la casa di tutti i consorziati. Un luogo di confronto costruttivo tra persone che condividono non solo un nobile mestiere ma anche i valori e quella passione che fanno del Parmigiano Reggiano un’eccellenza assoluta. Il nostro compito è stato e sarà quello di tutelarla, di difenderla dalle contraffazioni, di valorizzarla sia in Italia sia all’estero e di favorire la transizione verso una filiera ancora più sostenibile e in linea con le richieste dei consumatori”. 

Nicola Bertinelli dopo la conferma alla presidenza per acclamazione

One thought on “Parmigiano Reggiano: Bertinelli riconfermato per quattro anni. Minelli vicepresidente vicario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *