trasformazione & dintorni

Come si taglia il Montasio? Ecco il videotutorial

Quella del taglio dei formaggi è un’arte, da cui dipende direttamente la bontà della degustazione. Per questo, il Consorzio di tutela del Montasio ha provato a svelarne i segreti, attraverso un videotutorial destinato al mondo del retail. Gli operatori del settore potranno così avere a disposizione uno strumento-guida utile al taglio, alla porzionatura e al confezionamento del formaggio per assicurare una migliore esaltazione della qualità del prodotto e un positivo ritorno per il punto vendita.

“Il taglio della forma di formaggio è un passaggio determinante per mantenere inalterato aromi e sapori – afferma il direttore del Consorzio di tutela del Montasio Dop, Renato Romanzin – e per aiutare a farlo in modo ottimale abbiamo pensato di offrire agli operatori della grande distribuzione alcuni strumenti utili per scoprire l’arte del taglio perfetto, della porzionatura e del confezionamento del Montasio affinché siano esaltate al massimo le sue qualità e caratteristiche”.

Il videotutorial – commissionato all’agenzia udinese Aipem, girato e montato dello studio Ikon di Povoletto – ha come protagonista uno specialista, esperto qualificato del Consorzio del Montasio Dop, che esegue la sequenza del taglio della forma per le diverse stagionature, indicandone tutte le peculiarità con l’ausilio di una infografica.

“Un buon taglio valorizza la struttura del prodotto e la consistenza della pasta – spiega Romanzin – e rappresenta assieme ad un buon confezionamento uno dei fattori di attrazione più importanti per i consumatori. Tra i nostri obiettivi resta fissato il mondo della distribuzione con la quale puntiamo a migliorare quegli elementi di attenzione e valorizzazione del nostro prodotto che già l’anno scorso hanno determinato una buona crescita. Una diffusione migliore del nostro formaggio è una condizione determinante per garantire redditività ai produttori“.

Eccellenza del ricco panorama gastronomico italiano, il Montasio Dop è un formaggio legato a territorio, clima, materia prima, tecnologia, lavorazione e artigianalità, che ne determinano le caratteristiche. Un formaggio dal gusto profondo della sua terra d’origine che offre una combinazione armoniosa di profumi, sapori e valori nutritivi ben espressi nelle diverse stagionature e tipologie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.