arborea
trasformazione & dintorni

Arborea ha un nuovo presidente: è Remigio Sequi

Il nuovo consiglio di amministrazione di Arborea, eletto dall’assemblea dei soci, ha votato il nuovo presidente della cooperativa: Enrico Maria Remigio Sequi. Con Sequi fanno parte del cda anche: Francesco Arcai, Flavio Cenghialta, Valentino Fettamelli, Gianni Schiavon, Gianfranco Piga, Giorgio Rossi,  Bruno Petucco e Francesco Passerò. “La composizione del nuovo Consiglio di Amministrazione – si legge in un comunicato della prima cooperativa lattiero casearia sarda – riflette l’esigenza di rinnovamento emersa nel corso dell’ultima stagione assembleare. Auguriamo al nuovo Cda, al presidente Sequi e al direttore generale Andrea Agostini un buon lavoro affinché diano nuovo impulso al progetto di sviluppo avviato con successo negli ultimi anni, che ha permesso ad Arborea di essere percepito come un player di rilievo nazionale con obiettivi di sviluppo in Italia e all’estero”. Le aspettative, per la nuova governance sono importanti, dopo che la cooperativa ha attraversato un periodo turbolento. “Il nuovo ciclo favorirà il ricambio generazionale per rafforzare il distretto agroalimentare regionale e per costruire un futuro all’insegna dell’innovazione in grado di preservare i valori e mantenere salde le radici nel proprio territorio di appartenenza. La Cooperativa è e continuerà ad essere sia un luogo di ascolto e di confronto per tutti soci, sia un volano di crescita, sviluppo e benessere per l’intero territorio della Sardegna”. La nota dell’assemblea dei soci si conclude con il rituale ringraziamento al precedente presidente, Gianfilippo Contu, e agli altri membri del cda uscente.

Arborea, l’identikit del nuovo presidente

Remigio Sequi è un commercialista molto noto e apprezzato nell’Isola. Laureato in economia e commercio all’Università di Cagliari, già presidente dell’Ordine dei commercialisti della provincia di Oristano, è consigliere nazionale dello stesso Ordine. In passato ha guidato la Società bonifiche sarde e il Sil Patto territoriale di Oristano. Revisore di numerosi enti e società, Remigio Sequi appartiene a una famiglia molto nota nel territorio della bonifica. poiché il padre è stato presidente del Consorzio di bonifica e guidò l’azienda zootecnica, tuttora una delle principali realtà economiche della zona.

One thought on “Arborea ha un nuovo presidente: è Remigio Sequi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.