trasformazione & dintorni

I Quaderni di White…stanno arrivando

Comincia domani, a Parma, una delle più attese edizioni di Cibus. E proprio in occasione della manifestazione di Fiere di Parma e Federalimentare debutterà la nostra testata cartacea trade: I Quaderni di White, con numero interamente dedicato alla sostenibilità. Un tema cruciale e particolarmente delicato perché, soprattutto quando si parla del dairy e dell’allevamento, tante sono le fake news che circolano. Il primo numero de I Quaderni di White sarà in distribuzione, da domani, nei padiglioni della fiera.

I Quaderni di White a Cibus insieme a 3mila espositori

Sono circa 3mila le aziende espositrici che, in fiera, presenteranno agli operatori economici i loro prodotti, pronti a essere immessi sui mercati. Cibus 2022 vedrà il ritorno dei buyer esteri, provenienti da Stati Uniti d’America, America Latina, Europa, Medio Oriente e alcuni Paesi asiatici. In fiera saranno aperte l’Area Horeca the Hub, il Cibus Innovation Corner con cento nuovi prodotti selezionati da una giuria di esperti e l’Innovation Hub, con Start Up innovative. Si terranno inoltre decine di convegni a cui parteciperanno i rappresentanti di industria, agricoltura, distribuzione e istituzioni.

Il fuori salone “Cibus Off” si terrà nel centro di Parma con degustazioni, esposizioni e dibattiti. Sarà aperto il 3 maggio alle ore 18 con l’inaugurazione della mostra di fotografie artistiche ‘Art Save The Food’, curata da Claudio Composti e co-organizzata da Fiere di Parma e Mia Fair nel Complesso Monumentale del Monastero di San Paolo. Infine, grazie al programma Cibus Food Saving, i volontari di Banco Alimentare recupereranno i prodotti che le aziende espositrici, al termine della manifestazione, scelgono di salvare dallo spreco, donandoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *