trasformazione & dintorni

DalterFood Group si consolida in Germania: acquisito il 100% della filiale V.I.P.

DalterFood Group, realtà con sede a Sant’Ilario d’Enza (Re) che opera nel comparto lattiero caseario italiano e internazionale per la produzione, il taglio e il confezionamento di formaggi grattugiati e porzionati freschi, investe sul consolidamento del presidio nel mercato tedesco. L’azienda ha infatti acquisto il 100% della controllata V.I.P. Vertrieb Italienischer Food Produkte GmbH, con sede a Beilstein, Stoccarda, società da 46 milioni di euro di fatturato e 23 dipendenti, tutti confermati.

Un’acquisizione nel segno della continuità, che dimostra l’impegno del Gruppo emiliano a investire per favorire la propria crescita anche sul piano internazionale.

Il presidio di DalterFood Group del mercato tedesco 

Tra i leader mondiali del comparto con oltre 40 anni di storia alle spalle, con filiali e agenzie in Germania, Regno Unito e Spagna, DalterFood Group è presente in 45 differenti paesi con una gamma di 500 prodotti, tra formaggi e altre referenze tipiche della cultura alimentare italiana.

Con 160 dipendenti e 110 milioni di euro di fatturato consolidato nel 2020, di cui il 76% realizzato all’estero, si rivolge a 1.500 clienti professionali della Gdo, del food service, dell’industria alimentare e del normal trade, promuovendo la tradizione casearia italiana nel mondo, con un crescente orientamento verso le tematiche di sostenibilità, benessere animale e impatto ambientale.

Oggi la scelta di crescere ulteriormente su un mercato strategico come quello della Germania. V.I.P., dal 2013, era la filiale commerciale che DalterFood Group, che ne controllava il 51%.

“La Germania è tra i primi importatori di Parmigiano Reggiano in Europa”, spiega Stefano Ricotti, presidente del Gruppo, “un bacino molto affine, in cui la passione per i prodotti made in Italy è molto forte. Questa acquisizione va a consolidare l’interesse oltreconfine e conferma la volontà di investire per garantire ulteriore crescita, in Germania come in Italia, a Sant’Ilario, dove lavorano 120 persone e dove Dalter si è impegnata per portare benessere e sviluppo”. 

Stefano Ricotti, presidente di DalterFood Group

Le specialità casearie italiane sono davvero molto apprezzate dai tedeschi, basti pensare che la Germania ha importato dal Belpaese, nel solo 2021, circa 83.000 tonnellate di formaggi, confermandosi tra i maggiori importatori per quanto riguarda Grana Padano e Parmigiano Reggiano, il cui mercato specifico è stato di 20mila tonnellate, in crescita del 2,15% rispetto al 2020 (fonte Clal su base dati Istat). 

DalterFood Group vanta una presenza capillare in Germania, dove lavora con le principali catene della Gdo, con il mondo dell’industria alimentare e con quello della ristorazione. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.