trasformazione & dintorni

Burro: arriva dall’Inghilterra il nuovo pack di carta 100% riciclabile

L’azienda inglese di imballaggi Wipak ha annunciato il lancio di un nuovo packaging riciclabile per il burro che può essere smaltito con la carta. L’imballaggio per il burro realizzato con carta riciclabile ha una riduzione dell’impronta di carbonio del 68% rispetto ad altri sul mercato, spiega l’azienda, ed è realizzato con carta rinnovabile, certificata Fsc, priva di alluminio, ricoperta da rivestimenti naturali ultrasottili e con una resistenza specifica al grasso.

Keith Gater, responsabile dello sviluppo tecnico di Wipak Uk, ha spiegato: “La maggior parte dei pack di burro nel mercato del Regno Unito sono fatti di carta pergamena o resistente al grasso, che viene comunemente trasformata in laminati compositi con alluminio e polietilene. Sebbene realizzate con risorse rinnovabili, le carte pergamene patinate non promuovono un’economia circolare in quanto non sono facilmente riciclabili. A differenza degli involucri per il burro esistenti sul mercato, la nostra soluzione di carta, di facile utilizzo, è completamente riciclabile con carta e cartone, una volta pulita. Inoltre, mantiene l’aspetto e la sensazione di un tradizionale packaging per il burro, può essere completamente stampato con le immagini del marchio e funziona sui macchinari per il confezionamento esistenti”.

Il nuovo packaging risponde alla domanda di confezioni sostenibili per i prodotti alimentari. “Con la crescente pressione da parte dei consumatori, i marchi e i rivenditori devono intraprendere un’azione decisiva con soluzioni di packaging sostenibili e dirompenti che sfidino i metodi tradizionali. Soluzioni come il pack per burro di Wipak non solo avranno significativi vantaggi ambientali, ma aiuteranno i brand in un mercato sempre più competitivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *