numeri, trend, fatti

Grana Padano: uscite in ripresa a febbraio (+2,28%), dopo lo stop di gennaio. Cala la Gdo (-3,2%)

Andamento a strappo per le “uscite” di Grana Padano Dop, secondo i dati diffusi dallo stesso Consorzio di tutela. Il primo mese dell’anno è stato contrassegnato da un significativo rallentamento, ma il trend si è invertito a febbraio 2021, chiuso con un progresso delle vendite del 2,28%. I dati negativi di gennaio, secondo l’analisi del direttore generale del Consorzio di tutela, Stefano Berni, arrivano dopo un dicembre 2020 che si era distinto per i maxi- approvvigionamenti da parte della Gdo e un conseguente incremento delle vendite del 3,7%. Sul calo di vendite del primo mese, sempre secondo l’analisi del Consorzio, ha pesato anche l’attesa di prezzi all’ingrosso più convenienti rispetto a quelli praticati a novembre e dicembre.

Per quanto riguarda le vendite retail di Grana Padano, invece, le rilevazioni Iri indicano un trend al rialzo a gennaio (+2,9%) e un andamento negativo a febbraio (-3,2%), così come per il reggiano (-8,7%) e i grana non Dop (-14,5%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *