trasformazione & dintorni

Arla Foods Uk: innovazione e nuovi conferenti. E nella strategia c’è anche l’export

Arla Foods ha annunciato una nuova strategia di crescita quinquennale per le sue attività nel Regno Unito, che include investimenti in sostenibilità, innovazione e capacità.

La cooperativa, nona azienda lattiero casearia nel mondo per fatturato, sta pianificando investimenti a lungo termine nella sua catena di approvvigionamento nel Regno Unito, su canali di vendita chiave e marchi come Arla Cravendale, Arla B.O.B, Arla Lactofree, Lurpak, Starbucks e Anchor. Arla esplorerà anche la possibilità di esportare per la prima volta fuori dal Regno Unito.

Nei prossimi cinque anni, l’azienda cercherà di far crescere la propria attività nel Regno Unito attraverso l’innovazione in categorie come latte liquido, yogurt, burro e creme spalmabili, bevande a base di latte e formaggio. L’ambizione di Arla è aumentare la quota di ricavi del marchio dal 38% al 45%.

L’amministratore delegato di Arla Foods UK, Ash Amirahmadi, ha dichiarato: “Questa ambizione di crescita e miglioramento dell’offerta lattiero casearia per i nostri consumatori, passa attraverso prodotti di alta qualità che soddisfino le loro richieste, i nostri clienti al dettaglio, i servizi di ristorazione e gli agricoltori, attraverso un prezzo alla stalla sostenibile”.

Inoltre, come parte di questa iniziativa, la cooperativa si propone di inserire nuovi conferenti per soddisfare la crescente domanda di latte, con i prodotti lattiero caseari che dovrebbero aumentare del 2% anno su anno nei prossimi cinque anni.

Amirahmadi ha aggiunto: “Anche se al momento non stiamo reclutando, esamineremo l’opportunità di aprirsi gradualmente a nuovi membri o latte a contratto che condividono l’impegno dei nostri agricoltori a produrre latte di alta qualità in modo più sostenibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *