enti & istituzioni

Zaghini (Grana Padano): “Il progetto di un polverizzatore per le eccedenze di latte ci vede sostenitori, ma non protagonisti”

Qualcuno, in effetti, se l’era domandato: ma che c’entra un Consorzio, nel caso specifico quello del Grana Padano, con il progetto di un polverizzatore di latte? Tanto più che, in Italia, oltre ad essere vietata la produzione con polvere ricostituita ne è interdetta, all’interno dei caseifici, persino la detenzione? Così, per fugare ogni dubbio, il presidente del Grana Padano, Renato Zaghini, ha affidato al sito istituzionale una precisazione circa il coinvolgimento dell’Ente che guida sul progetto di polverizzazione del latte nel Nord Italia, di cui si parla con sempre più insistenza

“Il Consorzio di tutela non è protagonista di questa operazione, ma appoggia la scelta dei proprio soci, allevatori e caseifici, che hanno avviato uno studio di fattibilità del progetto. Non significa, quindi, che il Consorzio possa entrare a far parte di un’eventuale società per la gestione del polverizzatore qualora il progetto venga realizzato. Siamo tuttavia disponibili ad assicurare pieno sostegno ai produttori di latte e ai caseifici che ne saranno coinvolti con l’obiettivo di condividere ogni iniziativa capace di creare valore per la filiera del Grana Padano”. 

(Renato Zaghini, presidente Consorzio Grana Padano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *