enti & istituzioni

Sial 2022 torna ai numeri pre Covid: 7.200 espositori, di cui 700 italiani

Torna dopo quattro anni Sial, la rassegna parigina del food&beverage, sospesa nel 2020 causa Covid. E, come prima grande fiera europea dopo l’allentamento delle restrizioni, Sial 2022 torna con numeri molto positivi per gli organizzatori, che rivedono le cifre registrate prima della pandemia, nel 2018: 7.200 espositori da 120 paesi, 250mila metri quadrati di esposizione e 650 start up. L’Italia è il secondo paese per numero di espositori, dopo i padroni di casa: 700 aziende hanno confermato la partecipazione, di cui ben il 40% sarà presente per la prima volta. Quanto ai visitatori, l’attesa tra i padiglioni di Sial è di 310mila operatori.

A presentare l’evento, a Milano (in foto), Patrizia Ferrandi, delegata generale di Saloni Internazionali Francesi, e il direttore di Sial Network, Nicolas Trenteseaux, che sgombra subito il campo di fronte alle classiche obiezioni riguardo alla durata: “Sial è davvero troppo grande per pensare di concentrarla in meno giorni“. Ciò non significa che la fiera non si stia interrogando sull’annosa questione dell’ultima giornata, che caratterizza sopratutto le rassegne più lunghe, con lo svuotamento dei padiglioni e un’aria di generale disarmo. Se la durata resta lunga, cambia per alcuni versi la formula: Sial 2022 comincerà sabato 15 ottobre per concludersi mercoledì 19. L’introduzione del fine settimana ha l’obiettivo di agevolare gli spostamenti dei compratori più lontani e, al tempo stesso, diminuire la pressione sulla rete metropolitana e sul sistema Sial, spalmando la fiera su giornate tradizionalmente meno trafficate, anche sui treni della Rer, come sono il sabato e la domenica. Anche afflusso e deflusso da Paris Nord Villepinte, altro nodo critico della rassegna parigina, sarà migliorato, con diverse modalità di accesso ai padiglioni e una maggior presenza di taxi e navette. “Certo, non ci saranno miracoli, quelli non li possiamo fare. Ma sul resto stiamo lavorando”, ha commentato scherzosamente Trenteseaux. Tre sono le parole chiave che caratterizzeranno l’edizione 2022 di Sial: business, ispirazione ed experience. E tra le novità di questa edizione c’è anche il catalogo on line dedicato ai prodotti delle aziende espositrici, che potranno utilizzare la piattaforma digitale per aumentare le occasioni di business, anche dopo la fiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.