SuperMercato

“Scopri quanto hai risparmiato nel 2021 facendo la spesa da noi”: la mail di Esselunga ai clienti Fidaty

esselunga

In tempi caldissimi sul fronte degli aumenti, Esselunga fa un altro passo in avanti, quantificando l’entità di sconti e promozioni riservate ai propri clienti Fidaty. E lo fa direttamente nella casella e-mail di tutti i possessori della sua carta fedeltà, con una comunicazione che indica, per il 2021, l’importo complessivo del risparmio ottenuto grazie agli sconti di cui hanno usufruito, che comprendo anche i buoni legati ai punti Fidaty (29 euro di sconto per 3mila punti) e quelli che l’insegna invia periodicamente, a sorpresa, ai propri clienti. In genere per riportare all’ovile le ‘pecorelle smarrite’ o alzare la battuta di cassa a clienti che l’hanno ridotta. La newsletter, con oggetto “Sconti fino al 50%…fai il pieno di offerte!”, contiene per prima cosa l’immagine con il dettaglio degli euro risparmiati, subito sotto alla scritta: “Complimenti, con noi nel 2021 hai risparmiato:”. Un altro modo di valorizzare l’immenso patrimonio di dati legati al programma Fidaty, che consente ai possessori di accedere a sconti riservati oltre che di scegliere premi da un corposo catalogo annuale o convertire i punti in sconti sulla spesa. Nato nel 1995, il programma di fidelizzazione Esselunga conta oggi oltre 5,5 milioni di carte emesse. L’iniziativa della quantificazione non è sporadica ma diventa sistematica. La mail spiega infatti che sarà possibile controllare il proprio risparmio del 2022 nella parte inferiore delle successive newsletter inviate dall’insegna nel corso dell’anno. La comunicazione è stata sostenuta anche con una campagna declinata sui canali social Esselunga, che invitava a leggere la newsletter per scoprire l’entità del risparmio.

Nella stessa newsletter, si trovano anche uno sconto che sta già facendo notizia nel settore tech, cioè quello degli Air Pods di terza generazione a 149 euro (prezzo Apple 199 euro; prezzo Unieuro 179 euro), e il volantino delle offerte attive dal 17 febbraio al 2 marzo, con sconti fino al 50%. Per quanto riguarda i formaggi, nella sezione dedicata alle promozioni della gastronomia si trovano il Gorgonzola dolce a 8,99 euro al chilogrammo e la Mozzarella di bufala campana Dop a 12,80 euro.

Interessante sul fronte del marketing, l’iniziativa arriva in un momento che, se è difficile per il consumatore, sta diventando drammatico per filiere come quella lattiero casearia, che in questi giorni ha lanciato numerosi appelli al mondo distributivo per trovare soluzioni condivise che permettano di affrontare l’esplosione dei costi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *